LETTERA DI UNDONATORE - Nuovo Progetto AVIS COMUNALE

..... da oltre 60 anni al servizio dei cittadini.
Vai ai contenuti

LETTERA DI UNDONATORE

CHI SIAMO
Cara Avis di Civitavecchia,
fiero, orgoglioso e con immensa gioia, ti comunico che il giorno 7 Luglio 2012 ho effettuato la mia 124esima donazione di sangue.
Ricordo ancora, come fosse ieri, la mia prima donazione.
Era un mercoledì.
Era l’8 Aprile 1970.
Nella mattinata, mentre ero intento a svolgere la mia attività di militare, mi fu chiesto di presentarmi immediatamente dal colonnello comandante di reggimento bersaglieri per una comunicazione urgente.
Con grande trepidazione mi recai nel suo ufficio, salutai militarmente la bandiera ed il colonnello comandante, come previsto dal regolamento militare, e mi misi in attesa nella posizione di “attenti”.
Il comandante mi disse che aveva ricevuto, per tramite del commissariato di pubblica sicurezza, da parte dell’spedale di Civitavecchia, una richiesta urgente di sangue del tipo 0 RH NEGATIVO. Avendo per caso saputo che io avevo quel tipo di sangue, mi chiese se ero propenso a donarlo.
Senza pensarci sopra, risposi d’impeto con un “SIGNORSI’”!!! Un’ auto della polizia, in attesa all’ingresso della caserma, condusse di gran fretta me ed il Maggiore Tamagnini, l’altro volontario, all’Ospedale di Civitavecchia, in Piazza Calamatta. Non nascondo che, in quei momenti, avevo un po’ paura.
Fino a quel giorno non avevo mai donato il sangue.
Non sapevo cosa aspettarmi.
Tanta era l’emozione che, nel momento della donazione, nella mia mente rimase solo la visione di un paravento divisorio in una stanza, l’atto del distendermi sul lettino ed il grosso ago infilato nel braccio destro.
Il giorno dopo, la stampa locale diede molto risalto all’accaduto.
Ricordo che ne rimasi molto meravigliato perché infondo avevamo semplicemente risposto ad una richiesta di aiuto con un piccolo gesto di solidarietà umana.
Da allora, non ho più smesso di donare il sangue.
Da allora, per la passione e l’entusiasmo del Presidente Villotti che mi spinse dopo la quinta donazione a tesserarmi, sono fiero di essere “Socio Donatore Avis” e di contribuire nel mio piccolo alla grande attività di solidarietà realizzata quotidianamente dalla nostra associazione.
A memoria dell’attività Avis del passato e sperando che possa essere di stimolo per i nuovi giovani donatori Avis…

IL SOCIO DONATORE
GAMBINO VITTORIO

AVIS COMUNALE CIVITAVECCHIA - L.go Donatori del Sangue, 1 - Tel. 0766-21280 - info@aviscivitavecchia.it
Dona all’AVIS il tuo 5 x mille, L’AVIS dona per te il sangue! Sui modelli CUD, UNICO, 730, della tua dichiarazione dei redditi firma e scrivi: C.F.: 9 1 0 4 2 3 4 0 5 8 7
Torna ai contenuti